AVVISO DI POST INFORMAZIONE PER L’AFFIDAMENTO A POLIEDRA PROGETTI INTEGRATI SPA DEI SERVIZI PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI EVENTI INFORMATIVI E PER LO SVILUPPO DELLE RETI DI COLLABORAZIONE NELL’AMBITO DEL PROGETTO STRAORDINARIO GGP

Torino, 25/07/2014

Con determina dell'APL n. 359 del 24/7/2014 agli atti di questa amministrazione, sono stati aggiudicati a POLIEDRA PROGETTI INTEGRATI spa con sede legale in Torino C.so Unione Sovietica 612/3/E P.IVA 06735300011 mediante acquisizione in economia a cottimo fiduciario con affidamento diretto i servizi per la progettazione e realizzazione di eventi informativi e per lo sviluppo delle reti di collaborazione nell'ambito del Progetto Straordinario Garanzia Giovani Piemonte

Scarica l'avviso

AVVISO DI POST INFORMAZIONE PER L’AFFIDAMENTO A ISLM SRL DI SERVIZI DI GESTIONE DEL PROGETTO STRAORDINARIO GARANZIA GIOVANI PIEMONTE (GGP 2014- 2015) E PER LA REALIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE IO LAVORO.

Torino, 24/07/2014

Con determina dell'APL n. 349 del 18/7/2014 agli atti di questa amministrazione, sono stati affidati a ISLM srl, con sede legale in Torino P.zza Carlo Felice 18 P.IVA:10413150011 mediante acquisizione in economia a cottimo fiduciario con gara informale e aggiudicazione al prezzo più basso, i servizi di gestione del Progetto Straordinario Garanzia Giovani Piemonte (GGP 2014-2015) e per la realizzazione della manifestazione IO LAVORO.

Scarica l'avviso

AVVISO DI POST INFORMAZIONE RELATIVO ALL’ AFFIDAMENTO A MONSTER ITALIA SRL DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE SPECIALISTICA ED INFORMATICI PER IL COLLOCAMENTO/REPERIMENTO DI PERSONALE

Torino, 24/07/2014

Con determina dell'APL n. 348 del 18/7/2014 agli atti di questa amministrazione, sono stati aggiudicati a MONSTER ITALIA srl con sede legale in Milano via Boscovich 18, partita IVA 13154310158 mediante acquisizione in economia a cottimo fiduciario con affidamento diretto i servizi di informazione specialistica ed informatici per il collocamento/reperimento di personale attraverso lo sviluppo della mobilità anche internazionale nell'ambito del Progetto Straordinario Garanzia Giovani Piemonte.

Scarica l'avviso

Bando PPU - Risorse disponibili per il secondo sportello

Pubblichiamo il riepilogo delle risorse disponibili per le domande di contributo per il II sportello dal 01/08/14 al 29/08/2014 relativo al Bando " Azioni di politica attiva del lavoro per la realizzazione di progetti di pubblica utilità (PPU)"

Scarica il riepilogo

I TIROCINI NEL 2013

Continuano a crescere i tirocini attivati in Piemonte nel 2013. Dopo il calo registrato nell'anno 2012, tornano a superare le 20mila unità nel 2013. Quasi la metà coinvolge giovani piemontesi fino ai 24 anni, un 25% quelli tra i 25 e i 29 anni. Crescono i tirocini che coinvolgono tirocinanti con titoli di studio elevati mentre calano quelli che interessano giovani con la licenza media. Le professioni qualificate nel commercio e nei servizi e quelle impiegatizie sono state le più utilizzate, mentre è diminuito l'uso delle professioni non qualificate. Si aggiungono inoltre circa 1.300 tirocini estivi attivati principalmente da istituzioni scolastiche e centri per l'impiego, soprattutto nel territorio del Cuneese, Biellese e Torinese. I tirocini conclusi sono seguiti da rapporti di lavoro nel 48% dei casi, principalmente entro il primo mese dalla conclusione, e per il 60% con contratti determinati subordinati e di apprendistato.

Tirocini attivati anno 2013

Tirocini estivi attivati anno 2013

Tirocini conclusi nel 2012 e follow up occupazionale nei 12 mesi successivi

I mercati regionali del lavoro. Le dinamiche trimestrali - Aggiornamento al 1° trimestre 2014

Le assunzioni registrate nel I trimestre 2014 nell'insieme delle 11 regioni e province autonome osservate, risultano in crescita rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente (+5%), crescita maggiore di quella registrata dalle cessazioni (+4%). Si tratta dunque di un segnale di riattivazione della domanda di lavoro.
Sotto il profilo settoriale la crescita delle assunzioni si è concentrata nel manifatturiero (+13%) con punte significative superiori al 15% in molte regioni.

Quanto infine alla dinamica contrattuale, l'intensificazione delle assunzioni è avvenuta con l'aumento del ricorso ai contratti a tempo determinato (+6%) e di somministrazione (+16%). Prosegue invece la riduzione delle assunzioni con contratti a tempo indeterminato (-7%), accompagnata da un trend di riduzione (-9%) anche delle trasformazioni da contratto a termine (di apprendistato o di tempo determinato).
E' continuato, per il settimo trimestre consecutivo, il calo del ricorso al lavoro a chiamata (assunzioni: -17%), contratto ricondotto ormai a dimensioni ben inferiori rispetto a quanto risultava prima della l. 92/2012, così come analogamente si è verificato anche per l'insieme del parasubordinato dove è proseguita la flessione tendenziale delle assunzioni (-2%).

Scarica la pubblicazione

TUTTO QUELLO CHE VORRESTE SAPERE SUL MERCATO DEL LAVORO E NON AVETE MAI CHIESTO (O NON VI HANNO MAI DETTO)

La guerra del lavoro è scoppiata ed è arrivata a casa nostra. Precariato, disoccupazione, licenziamenti: nessuno può sentirsi al sicuro. Eppure è ancora possibile fare progetti e costruire insieme nuovi percorsi per una buona e dignitosa occupazione. Perché il lavoro resta un diritto e un'opportunità, anche per giovani, donne, over 50. Ma come fare?

Sabato 10 maggio, ore 14:30, Sala 500 - Salone del Libro Torino
Una conferenza a cura di BUR, Salone del Libro e IOLAVORO
Walter Passerini e Ignazio Marino rispondono alle vostre domande in occasione della pubblicazione de "La Guerra del Lavoro" (Rizzoli Bur).

Walter Passerini è editorialista della Stampa, dove cura le pagine del lunedì di Tuttolavoro. Ha realizzato gli inserti Lavoro e Formazione dei principali quotidiani italiani (Corriere Lavoro al Corriere della Sera - Job 24 al Sole 24 Ore - Io Lavoro a Italia Oggi).
Ignazio Marino è giornalista di Italia Oggi e segue da anni i temi del lavoro e delle professioni.

IL POTENZIAMENTO DELL’APPROCCIO INTEGRATO NELLE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E DELL’IMPIEGO IN TURCHIA

Lunedi 5 maggio ore 14:30 in Agenzia Piemonte Lavoro presentazione delle iniziative di IOLAVORO e Garanzia Giovani Piemonte

Il seminario 'Il potenziamento dell'approccio integrato nelle politiche di sviluppo delle risorse umane e dell'impiego in Turchia', organizzato dalla Fondazione Europea per la Formazione (ETF) in collaborazione con il Ministero turco del Lavoro e della Previdenza Sociale, rivolto ad esperti e funzionari della pubblica amministrazione turca, si terrà a Torino il 5 e 6 maggio. Nel corso dei lavori saranno analizzati i risultati di iniziative realizzate nell'ambito dello sviluppo delle risorse umane grazie a fondi europei, aventi un impatto sulla qualità dei servizi pubblici per l'impiego e sulla promozione della formazione permanente. Parteciperanno al seminario rappresentanti di istituzioni pubbliche turche, Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Ministero dell'Istruzione, Servizio Pubblico per l'Impiego, associazioni datoriali, sindacati, organizzazioni non governative, accademici e rappresentanti della Commissione Europe e della Delegazione dell'Unione Europea in Turchia.

Nell'ambito dei lavori, lunedì 5 maggio alle ore 14.30, si terrà un incontro per presentare le inziative regionali IOLAVORO e Garanzia Giovani nella sede dell'Agenzia Piemonte Lavoro.

Bando PPU

BANDO AZIONI DI POLITICA ATTIVA DEL LAVORO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI PUBBLICA UTILITA' (PPU) - DGR N. 19-6044 DEL 02/07/2013

Il presente Bando finanzia interventi volti a contrastare la disoccupazione (in particolare quella di lunga durata), sostenendo l'incremento dell'occupabilità e l'inserimento lavorativo, inizialmente tramite assunzioni a tempo determinato, di persone disoccupate aventi le caratteristiche previste dall'atto di indirizzo.

Le attività finanziate permettono, al contempo, di rispondere a fabbisogni della pubblica amministrazione e delle collettività di riferimento tramite la realizzazione diprogetti di pubblica utilità. La domanda di finanziamento deve essere compilata, secondo la modulistica allegata e spedita tramite raccomandata A/R o corriere espresso a:

Agenzia Piemonte Lavoro
via Belfiore 23/C
10125 - Torino

la busta contenente la domanda cartacea e la documentazione obbligatoria dovrà riportare la dicitura: DGR n. 19-6044 del 02/07/2013

Termini di presentazione della domanda:

  • I sportello: periodo dal 12 dicembre 2013 al 30 maggio 2014;
  • II sportello: risorse residue del primo sportello, periodo dal 01 agosto 2014 al 29 agosto 2014;
  • III sportello: eventuali ulteriori risorse residue non suddivise per bacino territoriale CPI, periodo dal 03 novembre 2014 al 01 dicembre 2014.

 

Scarica il Bando

Scarica la Modulistica

Scarica le FAQ

 

Riepilogo delle risorse disponibili per le domande di contributo per il II sportello dal 01/08/14 al 29/08/2014

Risorse disponibili per le domande di contributo per il III sportello dal 03/11/14 al 01/12/2014.

 

Allegato 1 - Atto di Adesione

Allegato 2 - Anticipo e Estremi bancari

Allegato 3 - Ricevuta

Allegato 4 - Richiesta di Saldo

Allegato 5 - Timesheet

Allegato 6 - FAC Simile rapporto finale di esecuzione

Disposizioni di dettaglio per la gestione ed il controllo dei progetti approvati e finanziati in attuazione del bando

Linee guida per gli utenti di GA14PPU

 

GARANZIA GIOVANI PIEMONTE - AVVISO AGLI OPERATORI

AVVISO PER GLI OPERATORI : la scadenza del 30 aprile relativa alla prima finestra di regitsrazione da parte degli operatori è stata spostata al 09 maggio. Inoltre la possiblità di inserimento delle opportunità o di altre attività è stata sposta dal 12 maggio al 21 maggio.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.garanziagiovanipiemonte.it o inviate una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IOLAVORO GRANDE SUCCESSO - 12.700 VISITATORI

Grande successo per la sedicesima edizione di IOLAVORO, la più grande job fair italiana, che si è conclusa oggi dopo tre giorni intensi, al Lingotto Fiere di Torino, edizione che ha ricevuto l'Adesione del Presidente della Repubblica. I numeri di IOLAVORO sono: 12.700 partecipanti in tre giorni, di cui 1600 studenti delle scuole e delle agenzie di formazione, 600 partecipanti ai workshop. Hanno partecipato 94 aziende, franchisor e agenzie per il lavoro, tra queste 76 le aziende che hanno cercato personale per i settori turistico-alberghiero, ristorazione, sport e benessere, commercio, grande distribuzione organizzata, agroalimentare, ICT e Digital. Oltre seimila figure professionali ricercate, a cui si sono aggiunte le opportunità dei Servizi pubblici per il lavoro francesi e della rete Eures. Particolare attenzione è rivolta alle offerte di lavoro per le persone con disabilità. Inoltre si è confermata l'attenzione allo spazio dedicato agli "elevator pitch" per le aziende. Si sono tenute 11 conferenze e 68 workshop, dedicati alle tematiche del lavoro.

IOLAVORO è anche sviluppo dell'imprenditorialità: seminari e workshop sono stati organizzati con la Camera di commercio di Torino, e area Franchising, realizzata in collaborazione con il Salone del Franchising di Milano.