Notizie

Fabbisogni formativi e professionali dei settori Horeca e Food & Beverage

Si è parlato di Fabbisogni formativi e professionali dei settori Horeca e Food & Beverage nel corso di un seminario di approfondimento, che si è svolto a Gourmet, evento dedicato ai professionisti del settore Horeca e Food & Beverage, al Lingotto Fiere di Torino.

Scarica le slide del seminario

Gourmet - Expoforum Horeca Food & Beverage - 13/15 novembre

Dal 13 al 15 novembre presso il Lingotto Fiere l'Agenzia Piemonte Lavoro parteciperà a Gourmet - Expoforum Horeca Food & Beverage, Expoforum dedicato ai professionisti del settore Horeca e F&B, per offrire un servizio informativo sul lavoro, l’orientamento e la formazione professionale.

Un team specializzato sarà a disposizione di aziende, imprenditori e professionisti del settore per aiutarli nell’attività di recruiting e informarli sulle misure regionali di sostegno al lavoro autonomo e alla creazione d'impresa.

Sarà inoltre presentato il Team WorldSkills Piemonte: giovani talenti,docenti e professionisti di vari settori, che parteciperanno ai campionati Europei dei Mestieri EuroSkills 2016, in programma a Göteborg (Svezia) dall'1 al 3 dicembre. Con l’occasione le aziende del settore potranno conoscere le opportunità offerte dal mondo WorldSkills per ampliare la propria rete di clienti.

Clicca qui ed accreditati a Gourmet16 - http://www.gourmetforum.it/accredito/839/coupon

Programmi e progetti di politica attiva

E' stata pubblicata nella sezione Analisi e monitoraggi la nuova sotto-sezione “Programmi e progetti di politica attiva” che presenta report e analisi realtivi ai programmi Garanzia Giovani Piemonte Fondi FSE e Riattivo (Azione 1a e Azione 1b).

Vai alla nuova sezione

Conosci Selfiemployment?

E’ un finanziamento per l’autoimprenditorialià dei cosiddetti “NEET”. I giovani neet (dai 18 ai 29 anni) possono presentare domanda di finanziamento al Fondo per la concessione di prestiti, finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, che avranno un importo variabile da un minimo di 5 mila a un massimo di 50 mila euro, tali somme verranno erogate a tasso di interesse zero, senza garanzie personali. I giovani devono essere iscritti alla piattaforma della Garanzia Giovani Nazionale, _ se iscritti alla Garanzia Giovani Piemonte devono comunque registrarsi in quella Nazionale _ , parallelamente dovranno eseguire un test on line di autovalutazione sul sito ClicLavoro, accedendo da qualunque dei canali su cui è presente il banner SELFIEMPLOYMENT. Superato il test parteciperanno al corso di formazione e al percorso di accompagnamento, che comporterà la preparazione del business plan. A conclusione del periodo sia di formazione che di accompagnamento potranno avviare iniziative di auto impiego e accedere all’accredito.

Leggi di più

AVVISO DI POST INFORMAZIONE RELATIVO ALL’AFFIDAMENTO ALLA WILLIS ITALIA SPA DEL SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO GESTIONE E RINNOVO POLIZZE 2016-2017

Torino, 03/10/2016

Con determina dell’APL n.  715 del 29/9/2016 agli atti di questa amministrazione, é stato aggiudicato alla WILLIS ITALIA spa con sede legale in Milano Via Tortona 33 P.VIA 03902220486 mediante affidamento diretto ex art. 36 co 2 lett a) del Dlgs 50/2016  il servizio di broker assicurativo gestione e rinnovo polizze 016-017 (incendio, elettronica, tutela legale, RCT/O) per l’importo totale di € 5.496,27 €  (o.f.e.), cioè € 6.706,09 (o.f.c.)

Se ne da comunicazione ex art. 32 L. 69/2009

Il responsabile del procedimento è il Dott. Claudio Spadon

Scarica la comunicazione

AVVISO DI POST INFORMAZIONE RELATIVO ALL’ AFFIDAMENTO A SINTESI SPA DEL SERVIZIO DI GESTIONE INTEGRATA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUOI LUOGHI DI LAVORO EX DLGS 81/2008 E SMI PER I CPI PIEMONTESI

Con determina dell’APL n. 539 del 26/07/2015  agli atti di questa amministrazione, è stato aggiudicato  alla SINTESI spa con sede legale in Via G. Giolitti 42 , 00185 Roma P.I. 03533961003 mediante acquisizione tramite MEPA il servizio di gestione integrata della salute e sicurezza suoi luoghi di lavoro ex DLgs 81/08 e smi per i CPI piemontesi, per l’importo totale di  38.400,00 Euro (o.f.e.).

Il responsabile del procedimento è il Dott. Claudio Spadon

 

Scarica l'avviso

L’ASSESSORA PENTENERO E IL NEO DIRETTORE DELL’APL SPADON IN VISITA AL CPI DI CHIVASSO

A distanza di circa sei mesi dal precedente, è partito oggi da Chivasso un nuovo programma di visite dell’assessora al Lavoro e Formazione professionale della Regione Gianna Pentenero nei centri per l’impiego del Piemonte. Obiettivo del ciclo di incontri, che toccheranno tutte le sedi regionali, è presentare il neo direttore dell’Agenzia Piemonte Lavoro Claudio Spadon, insediatosi nei mesi scorsi, e condividere con il personale, che dal 1° gennaio scorso è stato assegnato all’Apl, il processo di riorganizzazione dei centri, raccogliendo al tempo stesso le istanze che arrivano dai diversi territori. “Credo fortemente – ha spiegato Pentenero che l’ascolto e il dialogo continui con gli operatori siano essenziali per accompagnare al meglio questa fase di transizione dei servizi per l’impiego voluta dal Jobs Act, che ha istituito l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, con compiti di coordinamento e indirizzo, lasciando alle Regioni la gestione diretta dei servizi, prima di competenza delle province”. “Per il Piemonte – ha aggiunto l’assessora – si tratta di un’opportunità importante per uniformare regole e modalità operative in precedenza diverse da territorio a territorio. Tuttavia, la carenza di risorse umane impiegate nei centri per l’impiego della nostra, come di gran parte delle regioni italiane, rende necessario mettere in atto quel piano di potenziamento dei Cpi proposto dal ministero del Lavoro che, ci auguriamo in tempi rapidi, dovrebbe dotare le sedi piemontesi di nuovo personale”. “Questo è tanto più importante – ha concluso Pentenero – considerando il ruolo strategico dei centri per l’impiego nell’erogazione delle politiche attive del lavoro”.

Con l’avvio di questi incontri in tutte le sedi dei centri per l’impiego piemontesi – ha affermato Claudio Spadon, direttore Agenzia Piemonte Lavoro – pur in questo complesso periodo di aggiornamenti normativi e organizzativi Apl si propone di creare un rapporto diretto con gli operatori per costruire un nuovo modello organizzativo con tutti i colleghi, nell’ottica di un servizio adeguato ai cambiamenti in atto e per facilitare al meglio le richieste degli utenti”.  

NEET : identità e differenze

Vi segnaliamo il seminario dal titolo

NEET : identità e differenze
le diverse identità cher si celano dietro l'acronimo NEET
e le differenti criticità all'origine del fenomeno

a cura del Comune di Torino, che si terrà mercoledì 30 marzo ore 10.30, presso il Circolo dei Lettori, via Bogino 9 a Torino

Scarica il programma del seminario

Lo sport: quale impatto genera nella ricerca di lavoro. E’ di supporto alle imprese?

Giovedì 7 Aprile 2016 dalle ore 14,30 alle 16,30, presso il Pala Alpitour Sala Conferenze, Corso Sebastopoli 123 Torino in occasione della manifestazione IOLAVORO.

La parte centrale del dibattito sarà incentrata sulla domanda di servizi e di competenze che esprimono le aziende impegnate al cambiamento, crescita produttiva e formazione.

Si domanderà quale sia il legame tra sport e lavoro e se, prima ancora, l’attività sportiva rappresenti un indicatore positivo per gli studi. Valutare  questa triangolazione come una occasione per costruire un sistema più  corrispondente alla formazione professionale dei giovani e alla domanda del mondo del lavoro. Lo sport dunque anche per educare, formare ed integrare?

Scarica il programma

Il trasferimento di competenze per lo sviluppo dell'occupazione

Segnaliamo l'incontro che si terrà mercoledì 23 marzo alle ore 09.00, presso la Sala Cavour del Grand Hotel Sitea, in via Carlo Alberto 35 a Torino.

Il progetto nasce come proposta nell’ambito del Bando di gara per l’attribuzione di premi per iniziative di promozione dell’ "Anno europeo 2012 dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni" promosso dal Dipartimento delle Politiche per la Famiglia del Consiglio dei Ministri.

A cura del CIOFS-FP Piemonte

Scarica la locandina

Nuova procedure per cessazioni on line dal 12 marzo

Ricordiamo che dal 12 marzo 2016 entra in vigore la nuova procedura on line per le dimissioni e la risoluzione contrattuale del rapporto di lavoro previste dal D.Lgs.151/15. Non sarà più competente il Centro per l'Impiego ma il lavoratore dovrà compilare la procedura sul sito del Ministero del Lavoro www.lavoro.gov.it

Per maggiori informazioni potete visitare il seguente link:

Cessazioni on line