Notizie

SCELTA POST DIPLOMA, UNA GIORNATA INFORMATIVA AD ASTI

Lunedì prossimo 20 febbraio il Centro per l’impiego di Asti coordinato da Agenzia Piemonte Lavoro organizza una giornata informativa per gli studenti di quinta superiore, che a breve cercheranno un lavoro o sceglieranno la facoltà universitaria, nell’ambito del progetto regionale Obiettivo Orientamento Piemonte, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, il Gruppo dei Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale, il Servizio Informagiovani della Città di Asti.

"L'orientamento - spiega l'assessora all'Istruzione e Lavoro della Regione Piemonte Gianna Pentenero - svolge un ruolo fondamentale nella vita di adolescenti e ragazzi, perché consente loro di acquisire le competenze necessarie a decidere consapevolmente il proprio percorso di vita, studio e lavoro. Obiettivo Orientamento Piemonte, il progetto a regia regionale all'interno del quale si colloca la giornata informativa ad Asti, rappresenta un investimento concreto, da parte della Regione, in politiche di contrasto alla dispersione scolastica e a favore del successo formativo. Il fatto che i centri per l’impiego siano coinvolti nelle attività orientative permette di rendere ancora più stretto il collegamento tra mondo dell’istruzione-formazione e mondo del lavoro".

Scarica il comunicato stampa

Visita al CPI di Chieri per iniziativa del Centro Internazionale di Formazione dell'ILO

Una visita studio per 50 persone provenienti dall’Asia centrale Uzbekistan, Azerbaijan e Kazakistan, è stata organizzata dal Centro Internazionale di Formazione (ITC) dell’ILO in collaborazione con Agenzia Piemonte Lavoro presso il Centro per l’Impiego di Chieri, all’interno di un programma formativo sui Servizi pubblici per l’impiego.

Il gruppo composto di direttori, funzionari e operatori dei servizi per il lavoro ha visitato la sede del Cpi di Chieri, dove sono stati presentati i principali servizi. Inoltre il direttore di Apl Claudio Spadon ha illustrato agli ospiti internazionali la rete per i Servizi al lavoro, in particolare l’esperienza italiana e piemontese nella stagione delle riforme. All’incontro hanno partecipato Marina Zopegni, assessore al lavoro Comune di Chieri, Enrico Chiais responsabile a interim Cpi di Chieri e Silvia Musso Cpi di Chieri.

Esito della graduatoria integrata pluriregionale. Per l’ assunzione a tempo indeterminato di n. 1 Operatore tecnico categoria B ai sensi dell’art. 16 della Legge 28.2.1987 n. 56

Torino, 15/02/2017

Si comunica che la scrivente Agenzia Piemonte Lavoro ha formulato la graduatoria integrata regionale sulla base di :

formulazione della  graduatorie per ogni singola regione: Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta (allegata) ;

il primo per ogni regione è stato ordinato secondo il criterio previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 ovvero:  in caso di ulteriore parità, in ordine decrescente di data di nascita.

Sono quindi segnalati all’Istituto Zooprofilattico sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta i seguenti nominativi:

  1. Titolare: sig. Raveraz Mauro - Valle d'Aosta
  2. Riserva: sig. Piola Leonardo - Liguria

Scarica la graduatoria

MONDOJUVE: SIGLATO UN PROTOCOLLO D’INTESA PER FAVORIRE L’ASSUNZIONE DI PERSONALE LOCALE

Mentre proseguono i lavori di realizzazione del centro commerciale “Mondo Juve”, al confine tra Nichelino e Vinovo, già si opera per coordinare le future ricadute occupazionali sul territorio. Il primo importante passo è la firma – avvenuta oggi, 25 gennaio - del protocollo d'intesa “Per la gestione dei servizi di accompagnamento al lavoro e di consulenza alle imprese sul territorio dei comuni di Nichelino e di Vinovo - Insediamento commerciale “Mondo Juve”.

Il protocollo, siglato da Agenzia Piemonte Lavoro, dai comuni di Nichelino e Vinovo, e dalle aziende Campi di Vinovo e Bennet, si prefigge l'obiettivo di stabilire passaggi e servizi dedicati all'orientamento professionale e finalizzati al reclutamento di personale (giovani, adulti, soggetti svantaggiati) residente nel territorio di Nichelino e Vinovo e iscritto al Centro per l'Impiego di Moncalieri.

Nello specifico - sotto il coordinamento dell'Agenzia Piemonte Lavoro - il Centro per l'Impiego di Moncalieri e il Servizio Alte professionalità e Grandi Reclutamenti approfondiranno i profili richiesti dalle aziende, individuando le figure professionali più aderenti. Nella prima fase, si stima l’inserimento di 120 lavoratori, le figure professionali richieste si articolano in tre aree professionali: addetto vendita (scaffalisti, confezionatori e ortofrutta), specialisti del fresco (macellai, pasticceri e cuochi) e servizi (cassieri, addetti pulizie, sorveglianza). Si prospettano altre future opportunità (ad esempio con l'apertura dei negozi nella gallery) che potrebbero incrementare in modo significativo le assunzioni.

Scarica il comunicato stampa

ANDAMENTO DEL MERCATO DEL LAVORO A IVREA E CUORGNE’

Nei primi nove mesi del 2016 gli avviamenti al lavoro sono cresciuti a Ivrea del 6,3%, passando dai 12.298 del 2015 ai 13.067 dell’anno appena concluso. Nello specifico, si registra una performance particolarmente positiva dell’occupazione femminile, in aumento del 4,5% e dei giovani under 25, che nel periodo gennaio-settembre 2016 hanno visto gli avviamenti al lavoro crescere del 33,3%, dalle 2.178 unità del 2015 alle 2.903 del 2016. Considerando le forme contrattuali, a fronte di un calo dei tempi indeterminati (-25%), in parte atteso e ascrivibile al forte incremento di questa tipologia contrattuale nel 2015, a seguito delle agevolazioni fiscali previste dalla Legge di stabilità 2015, si osserva un consistente aumento dell’apprendistato (+33,2%), tornato appetibile e stabilizzato dal punto di vista normativo grazie al nuovo testo unico regionale che disciplina in modo organico la materia. E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné. In quest’ultimo bacino, infatti, le assunzioni sono diminuite nei primi nove mesi del 2016 del -9,6% tranne che per i giovani under 25, che hanno conosciuto un incremento degli avviamenti al lavoro pari al 4,6%. Anche in questo caso, analizzando le tipologie contrattuali emerge un aumento del ricorso all’apprendistato (+12,3%), mentre risultano in calo gli avviamenti a tempo indeterminato (-30%) e determinato (-5%).

I dati sono stati resi noti nel corso di una conferenza stampa organizzata al Centro per l’impiego di Ivrea, alla presenza dell’assessora regionale al Lavoro Gianna Pentenero, del sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle politiche sociali l’on. Luigi Bobba, del direttore dell’Agenzia Piemonte Lavoro Claudio Spadon e del responsabile Cpi di Ivrea e Cuorgnè Armanda Romano.

Scarica il comunicato stampa

L.68 - Compilazione Prospetto informativo 2017

Abbiamo il piacere di informarvi che l’Agenzia Piemonte Lavoro - Centri per l'Impiego e l’Assessorato al lavoro della Regione Piemonte, organizzano incontri di consulenza specialistica rivolti alle aziende ed agli attori del mercato del lavoro per illustrare le modalità di inoltro on-line del prospetto informativo annuale, che deve essere inviato telematicamente entro il 31 gennaio 2017, secondo le modalità previste dal Decreto Ministeriale del 2 novembre 2010 

Incontri di consulenza specialistica su prospetto informativo disabili

Per ulteriori informazioni visitate la pagina dedicata

AL VIA LA NUOVA STRATEGIA REGIONALE PER L’OCCUPAZIONE: PARTE IL BUONO PER FAVORIRE LA RICOLLOCAZIONE

Parte il Buono servizi al lavoro, una sorta di voucher spendibile presso la rete dei servizi, pubblici e privati, per l’impiego piemontesi, con cui chi è disoccupato, oppure si trova in condizioni di particolare svantaggio, viene accompagnato nella ricerca attiva di occupazione. Si tratta cioè di un insieme di servizi gratuiti rivolti a chi ha perso il lavoro con l’obiettivo di favorirne l’inserimento in impresa. La misura, finanziata con risorse provenienti dal Fondo sociale europeo per un importo complessivo di 62,8 milioni di euro sul bilancio pluriennale 2016-2018, si attua attraverso una serie di bandi di durata annuale, che consentono, in particolare nei casi in cui sono coinvolti gli operatori privati accreditati, di valutarne i risultati e prevedere meccanismi premianti.

Per ulteriori informazioni : Buono Servizi - Regione Piemonte

MEDAGLIA D'ORO AI CAMPIONATI EUROPEI DEI MESTIERI WORLDSKILLS 2016

Sono stati premiati il 22 dicembre nell’Aula del Consiglio regionale del Piemonte i giovani piemontesi che dal 1° al 3 dicembre scorso a Goteborg (Svezia) hanno partecipato ai Campionati Europei dei Mestieri denominati “EuroSkills”.

Tra di loro, Denise Giacosa, 19 anni, proveniente dall’Istituto di Istruzione Superiore Giolitti Bellisario di Mondovì (CN), che ha portato il Piemonte sul gradino più alto del podio conquistando la medaglia d’oro per il mestiere di hotel receptionist.

“Per la prima volta in una competizione internazionale – ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale Mauro Laus – una ragazza piemontese ha vinto la medaglia d’oro. Il Team Italy era composto da 11 giovani, di cui ben otto piemontesi. Ringraziamo questi giovani talenti per l’impegno, la passione e la professionalità dimostrata e per aver portato il Piemonte sul podio di questa importante competizione internazionale”.

Le ragazze e i ragazzi piemontesi si sono confrontati con circa 500 Competitor provenienti da 28 Paesi, che hanno gareggiato per 3 giorni in 35 mestieri per il titolo di “Best of Europe” (Migliore d’Europa). I giovani talenti, provenienti da Agenzie Formative e Istituti Tecnici sono stati selezionati ai Campionati Regionali WorldSkills Piemonte, realizzati a Torino nell’ottobre 2015, e hanno gareggiato nei mestieri di Hotel receptionist, cuoco, cameriere, estetista, operatore socio-sanitario, grafico, meccanico d’auto e muratore. La loro preparazione è stata curata da docenti e professionisti piemontesi dei vari mestieri.

Leggi il comunicato stampa

Sfoglia la galleria fotografica della premiazione

Guarda il video di Euroskills 2016

NUOVA IDENTITÀ VISIVA AGENZIA PIEMONTE LAVORO E CPI PIEMONTE

In coerenza con le variazioni normative si è rinnovato il brand di Agenzia Piemonte Lavoro e della Rete dei Servizi pubblici per l'Impiego della Regione Piemonte realizzando una nuova immagine coordinata, che è stata recepita con determina “Adozione nuova identità visiva per Agenzia Piemonte Lavoro e il Sistema Regionale dei Servizi per l’impiego della Regione Piemonte” n. 851 del 9-11-2016, in accordo con l’Assessora Regionale Istruzione, formazione professionale e lavoro, Gianna Pentenero, che con una comunicazione ha informato la Giunta Regionale del Piemonte, che a sua volta ha approvato la nuova identità visiva.

Di seguito i nuovi Loghi:

Logo Agenzia Piemonte Lavoro Centri per l’Impiego

Loghi Centri per l’Impiego

L'Agenzia Piemonte Lavoro ha cambiato sede

L’Agenzia Piemonte Lavoro ha cambiato sede: i nuovi uffici sono in via Amedeo Avogadro 30, 10121 Torino.

I numeri di telefono non sono cambiati, tuttavia potremmo avere ancora dei disguidi in caso di contatto, di cui ci scusiamo.

Ricordiamo inoltre che sono attivi gli indirizzi di posta elettronica.

ADOZIONE RIORGANIZZAZIONE AGENZIA PIEMONTE LAVORO E RELATIVI ATTI

Pubblichiamo la determina APL n. 802 del 26/10/2016, avente come oggetto "Adozione riorganizzazione APL 016 e relativi atti"

Determina di adozione n. 802 del 26/10/2016 "Adozione Riorganizzazione APL 2016 e relativi atti"

Allegato 01 - Organigramma dell'Agenzia Piemonte Lavoro

Allegato 02 - Agenzia Piemonte Lavoro e Cpi piemontesi - Assetto organizzativo