Centro per l’impiego del VCO: prenota e così eviti le code

Prenota e così eviti le code. E’ il nuovo modo di accesso ai servizi che il Centro per l’Impiego del VCO (CpI)  propone ai suoi utenti. Presso la sede centrale sita in Omegna a partire dal 2015 sono state riunite tutte le principali attività del CpI (coordinamento, il servizio alle aziende, l’ufficio tirocini e il collocamento mirato dei disabili). Proseguendo in questa opera di razionalizzazione, dal prossimo maggio partirà per sei mesi una sperimentazione volta a strutturare l’accesso ai servizi previo appuntamento. Telefonando tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 09.30 alle 13.00 e il lunedì pomeriggio dalle  ore 14.30 alle ore 16.30 allo 0323-61527, oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  sarà possibile fissare l’ora e il giorno di accesso al servizio desiderato.

Con questa novità si vuole offrire un servizio più accessibile e più modulato sui bisogni delle persone. Accedere agli uffici del CpI in una data e in un orario concordato in anticipo non garantisce solo di evitare code fastidiose, ma offre anche l’opportunità di una presa in carico più attenta e precisa perché il CpI potrà calibrare meglio il carico di lavoro degli operatori organizzando in modo adeguato le risorse umane presenti e attive.

La novità avrà ricadute importanti anche per alcuni nuovi adempimenti introdotti dal Jobs Act. A seguito di segnalazione via mail o telefono, gli operatori del CpI concorderanno gli appuntamenti per sbrigare gli adempimenti connessi con le  dichiarazioni previste dalla nuova normativa.

L’appuntamento per accedere ai servizi del CpI sarà fissato entro i due giorni lavorativi dalla richiesta. Non è escluso che particolari casi o urgenze, a giudizio della direzione del CpI, possano essere trattati in un lasso di tempo racchiuso nelle 24 ore. E comunque gli sportelli della sede del CpI di Omegna rimarranno aperti al pubblico durante i sei mesi di sperimentazione per un’ora, dal lunedì al venerdì, dalle 11,30 alle 12,30 (e il lunedì anche dalle 15,30 alle 16,30).